Bagnara Calabra, servizio di pulizia e igiene nel 1925. Commisario STEINER GIULIO CESARE

Dopo il gravoso impegno del sindaco Messina Giuseppe che organizzò la ricostruzione del paese è progettò con la sua giunta lo sviluppo futuro della cittadina, il paese cadde in letargo a causa delle beghe all’interno dell’amministrazione di destra che si insediò dopo di lui e che fu presto commissariata. Praticamente i commissari durarono quasi ininterrottamente fino alla fine della seconda guerra mondiale.

Nel 1925, il sesto commissario consecutivo dopo le elezioni del 1914, STEINER GIULIO CESARE, nel consuntivo di bilancio di quell’anno allega alcune pagine del lavoro svolto. Pongo all’attenzione del lettore un breve passo di quella relazione riguardante la pulizia e l’igiene del centro cittadino tra giugno ed agosto.

Post Author: Gianni Saffioti