Tuffi dal porto di Bagnara. Agosto 1997

Tuffi dal porto di Bagnara nell’ agosto del 1997

L’endemica carenza di spazi e di luoghi per divertirsi e giocare, porta da sempre i ragazzi che vivono nelle zone depresse a inventarsi situazioni fantasione, spesso pericolose, per passare i loro pomeriggi estivi. Anche a Bagnara capita spesso che si usufruisca di qualsiasi novità per giocare, divertirsi, mettersi in mostra, fare cose stravaganti. Più che normale quando si è giovani, lo abbiamo fatto tutti, certo oggi molto di meno dopo l’accesso di massa alle nuove tecnologie.

Queste immagini sono state riprese al porto di Bagnara verso la fine di agosto del 1997. Le azioni di questi ragazzi intraprendenti, anche se molto belle, non sono assolutamente da emulare visti i grandi pericoli a cui vanno incontro.

<>
<>

Post Author: Gianni Saffioti