Marinella 23 gennaio 2018. Da oltre 40 anni gli stessi problemi che si amplificano con il passare dl tempo

Nessuna amministrazione ha mai risolto il grave problema fognario di Marinella ed in particolare quello dello scarico in mare delle acque piovane che da almeno 40 anni, forse anche di più, mortifica la popolazione dopo ogni normale pioggia ed in qualsiasi stagione. Come si sottolinea nell’articolo sotto, le fogne che non hanno sbocco in quanto malamente livellate rispetto al mare si riversano nelle strade lasciando oltre alla normale immondizia un sudiciume che crea seri problemi di igiene. Il problema rispetto a 40 anni fa, era il marzo del 1978 quando L’ Obiettivo lo denunciava, si è evoluto grazie anche allo sconsiderato permessivismo di costruire senza alcun tipo dicriterio urbano, e se prima le fogne erano al limite della situazione, dopo l’esasperata cementificazione sono orami al collasso perchè allacia oggi e allaccia domani, tra leciti ed illeciti la situazione è pesantissima. Chi paga le conseguenze di questa situazione, come sempre è il cittadino. La qualità della vita è sempre scadente e le prospettive di vita al posto di allungarsi si accorciano.

<>
<>
<>
<>
<>

Post Author: Gianni Saffioti