Fine anni 40, lettura elementare di una cartolina d’epoca.

<>

Fine anni 40, lettura elementare di una cartolina d’epoca.

Una lettura molto approssimativa di questa vecchia cartolina, che risale agli anni 40 del novecento, ci mostra oltre ad un panorama di largo respiro, una cittadina dove in alto Porelli era veramente un borgo caratteristico. Le colline tutte coltivate e tenute pulite, la zona del vecchio centro storico intorno al promontorio di Marturano ancora preservata e quel che resta delle mura di difesa della rupe pulite e belle da ammirare. Sotto il promontorio di Marturano le scalinate che portavano in spiaggia. Il vecchio municipio con la nuova chiesa Matrice e la chiesa del Rosario con il campanile avvolto nell’impalcatura. Tale era l’incanto che artisti che arrivavano anche da molto lontano si fermavano stupiti a dipingere le loro opere. Si nota e si mostra benissimo la chioma degli alberi di piazza del Popolo e con un poco di fantasia si può immaginare dove si trovava, posta sotto e dietro l’attuale chiesa del Carmine, una porta di accesso alla vecchia città murata che se non ricordo male si chiamava proprio Marturana come se non sbaglio è scritto in vecchi documenti di cessioni o di vendite di terreni conservati negli archivi di qualche congrega cittadina, ma sono ricordi vaghi e lontani che affiorano molto diluiti.

<>
<>
<>
<>

Post Author: Gianni Saffioti