Vincenzo Ciccone, agenzia viaggi

<>

Il sig.Vincenzo Ciccone

 tramite la sua agenzia viaggi permise a migliaia di persone di emigrare da Bagnara e paesi limitrofi nelle località dove si poteva aspirare ad una vita migliore brani tratti dall’autobiografia dell’ing. Giuseppe Di Biasi (scaricabile da questo sito)

Nei primi giorni di dicembre del 1949 arrivò a mia mamma, la tanto attesa lettera di Rosario.

Dentro c’era il biglietto a nome mio, ma senza data di partenza. Rosario diceva a mia madre che dovevamo andare a parlare con il Signor Ciccone per fissare al più presto la data e sistemare la documentazione necessaria.

Dopo un pò, di nuovo tutti con i bagagli verso la stazione a prendere il treno. Una volta trovato il treno corrispondente, il signor Ciccone ci fece avere ad ognuno una busta con la documentazione necessaria e ci salutò.

<>
<>

Post Author: Gianni Saffioti