Storia di Rocco Antonio Musumeci

Nato a Bagnara Calabra nel 1938, Rocco Antonio era il secondo figlio di Rocco e Giuseppina Musumeci.

Dopo la morte della mamma, all’età di 10 anni emigrò in Australia alla ricerca di una nuova vita ed un futuro più sicuro di quello che gli offriva l’Italia del dopo guerra. Nella nuova terra a tredici anni cominciò a lavorare in un supermercato di frutta e verdura.

Intorno ai 18 ricevette un invito da un amico e compare di famiglia a fare una battuta di pesca. Andrea Losurdo, il compare in questione, involontariamente cambiò per sempre la vita di Rocco Antonio che adesso per praticità di lingua si faceva chiamare Tony. Il ragazzo s’innamorò del mare del ricco pescato e delle onde del Pacifico. Diventò pescatore e con buoni profitti. Dopo qualche anno di navigazione sulla costa a sud di Sydney dove acquisì notevole esperienza ed arricchì il suo bagaglio personale come pescatore, assieme a suo fratello Vincenzo acquistarono il Sant. Antonio, uno dei pescherecci più grandi e capaci dell’epoca del porto di Woollongon. La pesca commerciale era diventata una ragione di vita per tony che per otto anni assieme al fratello ha rifornito tutti i mercati della zona di ogni qualità di  pescato che il mare potesse offrire.

Raggiunta una sicurezza economica stabile Tony si sposa con la gentile signora Antonina dalla quale ha avuto tre figli: Rocco, Giuseppina e Franco che hanno arricchito la sua vita ed ingrandito la sua famiglia.

L’attività commerciale dei fratelli Musumeci continua con operosa maestria e sacrifici e soddisfazioni tanto da poter acquistare un secondo battello dal nome Woollongong star. Oramai i due fratelli erano conosciuti e rispettati come pescatori per antonomasia. Con l’evolversi delle tecnologie il battello fu sostituito da uno più grande moderno e capace il l’Illawarra star e nel 1982 fu la volta del “The Giuseppina” una barca che rinforzò di più il prestigio dei due fratelli tanto da renderli indispensabili nell’economia peschereccia della baia di Woollongong.

Nel 1986 i fratelli decidono di sciogliere la loro società che durava da ben 26 anni. Tony continua con la sua attività con peschereccio The Giuseppina governato dal figlio Rocco e contemporaneamente apre un moderno punto vendita di pesce chiamato Seaview Fish Market. La qualità del prodotto venduto e la passione per il commercio convinsero Tony, oramai nonno di tanti bei nipotini, ad aprire un nuovo punto vendita di pesce il Better  Choice  Fifheries che con il  passare degli anni divenne il punto vendita più importante di tutta la zona a sud di Sydney conosciuta come la Illawarra Region.

Il Better  Choice  Fifheriesè diventata una moderna industria del pescato apprezzata per la bontà e la qualità dei suoi prodotti che vengono esportati in gran quantità nei mercati del sud est asiatico.

Tony, oggi settantenne si riposa coccolando assieme alla moglie Antonina gli otto nipotini che i suoi figli gli anno regalato. Collabora coi figli all’attività della ditta e quando può s’imbarca sullo yatcht Lady Nina per respirare quell’aria di mare ed il profumo di salsedine che hanno rappresentato tutta la sua vita.

Post Author: Gianni Saffioti