L’esatta collocazione della casa Gialla negli anni 40.

La cosi detta casa Gialla, cosi chiamata per il suo colore, era il punto terminale della linea aerea telegrafica delle poste di Bagnara che andava verso la Sicilia ed il punto di partenza del cavo sottomarino che collegava il telegrafo bagnarese a Messina atteaverso lo Stretto. Nella cartolina, fatta durante il raddoppio della linea ferroviaria si nota chiaramente la sua posizione che è confermata dai pali del telegrafo che arrivano giusto fino a essa come si evidenzia nel particolare ingrandito.

La cartolina originale, una comunissima in b/n stampata da una foto quasi sicuramente del fotografo Francesco Iracà è rintracciabile facilmente sul web in buone condizioni.

Post Author: Gianni Saffioti