La spiaggia del rione Valletta nel 1910

La spiaggia del rione Valletta nel 1910

In questa foto scattata dal sig. Pignatari e spedita alla Famiglia Lupini e oggi di proprietà della famiglia Deodato, vediamo la Bagnara operosa dell’industria del legno che occupa gran parte della spiaggia del rione Valletta, che era in cuore di tutto il commercio dei manufatti in legno, come depositi di legname pronti ad essere imbarcati nei bastimenti. In evidenza casa Carati cerchiata in bianco, oggi completamente demolita e rifatta dalle fondamenta, Il legname sulla spiaggia mancato in verde, il fungo dell’acquedotto comunale evidenziato in rosso, nello stesso punto di quello di oggi e vicino ad esso l’albergo Polimeni con cerchio celeste, famoso anche grazie alle cartoline edite da Salvatore Caratozzolo tra il 1917 e il 1924.

Post Author: Gianni Saffioti